Auguri, per non dimenticare!

Primo-gennaio-2018

2018Ripartiamo da dove ci eravamo lasciati: primo gennaio 2017.

http://www.dimensionidiverse.it/2017-che-ci-resta-da-fare/

Serve per fare Memoria e proiettare il nuovo giorno: primo gennaio 2018.

Un giorno lungo 365 giorni, liberati dalla forza resiliente che ri-anima il desiderio della ricerca della diversità personale; diversità che ci distingue e ci rende parte attiva nelle “piazze” degli incontri: dei saperi e della critica, della giustizia e del diritto, dell’accoglienza e della lotta.

Serve a sviluppare Memoria là dove le parole “costituenti”, la lotta di libertà e la lotta antifascista, non sono più specchio dell’anima politica che li sottende.

Serve a cogliere il grido di pace contro la sovversione di un sistema speculativo che misconosce l’umanità e la Natura che nell’universo alimenta la Vita.

Serve a sviluppare e promuovere una coscienza contro l’indifferenza e l’arroganza asservite al potere privato.

Serve infine a ricordare che Amore e Bellezza sono patrimonio dell’umanità, una dimensione globale che anima e lega ogni lotta necessaria a voler attivare pratiche politiche di cambiamento.

Auguri, per ricordare!

La libertà non è un sogno del passato ma una lotta al presente.

Diversi-x