Comunicato congiunto della Rete “NESSUNA PERSONA E’ ILLEGALE”

nessunoillegale

nessunoillegaleUna marea oro e argento per le strade di Milano per l’accoglienza, contro la Minniti-Orlando e la Bossi-Fini.

Oggi, 20 Maggio 2017, a Milano 100mila persone sono scese in piazza, una moltitudine eterogenea di realtà, all’insegna dell’antirazzismo affermando che non esiste nessuna distinzione tra un noi e un loro, non esistono differenze tra migranti economici e richiedenti asilo perché nessuna persona è illegale.

I contenuti della piattaforma “Nessuna Persona è Illegale” hanno riempito di valore la straordinaria partecipazione alla manifestazione.

Il corteo dalla testa alla coda era oro-argento, il simbolo che la piattaforma “Nessuna Persona è Illegale” ha deciso che rappresentasse il rifiuto di ogni legge razzista come la Minniti Orlando o la Bossi Fini.

Milano si dimostra oggi una città contro il razzismo e la xenofobia per i diritti di tutte e tutti.

Sappiamo che l’antirazzismo non si traduce in parole, ma in pratiche di solidarietà che non si esauriscono con il successo dell’iniziativa di oggi.

Continueremo a lavorare insieme, associazioni, comitati, partiti, gruppi auto-organizzati anche all’interno dei Centri di accoglienza insieme al movimento dei rifugiati, nei quartieri popolari, nei luoghi di lavoro, nelle scuole e nelle università.

Il percorso della piattaforma “Nessuna Persona è Illegale” continuerà da domani a raccogliere ulteriori spunti per rendere concrete le proposte formulate e rivolte ai diversi livelli istituzionali, dal comune di Milano, passando per il piano nazionale ed arrivando fino all’EU.

Vedi alcune foto