Cerca nel sito
Immagine
News
Home
border="0"

Ridiamogli dignità e pace!
La dignità non è un falso ideologico che grida allo scandalo per la vergogna/pudore di folli gesti degradanti.
La dignità è certezza di vita, garantita e condivisa a tutti gli esseri viventi.
La dignità è uguaglianza del diritto contro le ingiustizie e i soprusi.
La dignità è libera espressione delle diversità personali, non abuso del potere.
La dignità è comprensione e rispetto delle diversità di ogni vivente che condivide la Vita.
E ancora
La dignità non è mia, tua, sua, loro o nostra, è il valore che si dà alla Vita senza eccezioni.
La dignità è responsabilità e partecipazione.
....
Nella vita c’è sempre il tempo e lo spazio della dimensione umana, il rispetto della Terra, della biodiversità, dell’acqua, dell’aria, … come della cultura, del riconoscimento, dello scambio e del dono, fino allo sviluppo del sapere produttivo per il bene comune.
Riprendiamoci la dignità della conflittualità solidale!

 
Primo Piano
 
News
12/04/2014

Ce l'hanno insegnato Loro: la Resistenza è una azione, una lotta di libertà e di liberazione....

 

Nei primi 3 mesi del 2014 sono morti sui luoghi di lavoro 117 lavoratori, tutti documentati. Se si aggiungono i morti sulle strade e in itinere si superano i 250 morti. L’aumento dei morti sui luoghi di lavoro rispetto ai primi 3 mesi del 2013 è del 17%. ...

 

Mentre nella «spending review» il governo promette una riduzione di 300-500 milioni nel bilancio della difesa, l’Italia sta assumendo nella Nato crescenti impegni che portano a un inevitabile aumento della spesa militare, diretta e indiretta. La Nato non conosce crisi. ...

 

L’incontro nazionale di domenica arriva dopo le giornate del 1 febbraio e dell’8 marzo, dopo i fatti di Spagna e la legge Gallardón, la bocciatura della mozione Estrela in UE. Il clima attorno ai diritti di autodeterminazione delle donne e i ripetuti tentativi, da più fronti, di smantellarli ci richiamano e ci spingono a tornare a mobilitarci e a farci sentire, in prima persona e come gruppi. ...

 

Produrre rifiuti produce danno. Per le casse del comune, per le tasche dei cittadini. Con l'attuale gestione a caldo del residuo, un danno ulteriore, all'ambiente e alla salute. Ridurre il danno significa ridurre i rifiuti a smaltimento. ...

 











powered by dBlog CMS ® Open Source  | Crediti