Cerca nel sito
Guerre e Spese

Di seguito gli articoli pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 

La maggioranza degli italiani, sfidando i poteri forti schierati con Renzi, ha sventato il suo piano di riforma anticostituzionale. Ma perché ciò possa aprire una nuova via al paese, occorre un altro fondamentale NO: quello alla «riforma» bellicista che ha scardinato l’Articolo 11, uno dei pilastri basilari della nostra Costituzione....

 

Nell’ultimo decennio le spese militari italiane sono cresciute del 21% salendo dall’1,2 all’1,4% del Pil. L’Italia nel 2017 spenderà per le Forze armate almeno 23,4 miliardi di euro (64 milioni al giorno), più di quanto previsto nei documenti programmatici governativi dell’anno scorso»....

 

Al via campagna per creare un osservatorio indipendente. Intervista a Enrico Piovesana che, con Francesco Vignarca (Rete Italiana Disarmo) e il Movimento Nonviolento, è ideatore del progetto Mil€x, che a novembre punta a pubblicare il primo rapporto annuale. ...

 

La notizia che 140 soldati italiani verranno dislocati in Lettonia, ai confini con la Russia, nell’ambito di un contingente della NATO in funzione anti-Russia, ha fatto rizzare i capelli in testa a molti italiani....

 

La Siria è una svolta tra molti dubbi e sottili speranze. Come ha ammesso John Kerry, manca ancora la materia prima essenziale: la fiducia. Non è la prima tregua annunciata e finora sono tutte fallite perché non erano l’inizio della pace ma la continuazione della guerra, anzi delle molte guerre, non soltanto di quella al Califfato, che percorrono il Levante, dalla Siria all’Iraq al Kurdistan. ...

 


powered by dBlog CMS ® Open Source  | Crediti