COMUNICATO N.5 – Volevamo fosse una festa e festa è stata

Bavaglio

BavaglioVolevamo fosse una festa e festa è stata … con l’intelligenza di chi irride le prepotenze e fa sorridere le persone che nella festa trovano il gusto di qualche “vaffa …” verso chi intende la politica come potere personale.

Vedi le foto

Un grande, veramente grande seguito di persone e di associazioni che hanno voluto mostrare sul proprio gazebo la solidarietà a chi solidale è.

I palloncini colorati portati lungo il corteo, che ha attraversato alcune vie della Sagra, significato da un gazebo itinerante, hanno dato colore e molti sorrisi ai bimbi.

Un punto di amarezza quando si è passati davanti allo spazio (397-403 di via Forze armate) rimasto vuoto, dove da molti anni Dimensioni Diverse con alcuni gazebo rappresentava le proprie attività e soprattutto illustrava di volta in volta, uno dei tanti temi che attraversono la nostra quotidianità.

Un segno vivente di come la vera solidarietà agisce la Politica, quella che partecipa, che include e non emargina nessuno.

Quella solidarietà capace di apprezzare e valorizzare anche quelle forme di illegalità che preludono e sollecitano nuovi diritti.

La stessa illegalità che è parte intrinseca della Storia delle democrazie e della loro evoluzione e che l’ottusità politica la contrasta con violenza e ostracismo alimentandole con grande “paure” e ignoranza.

E dentro la Festa non è mancata quella voce plurale che ha saputo e sa raccogliere e raccontare pezzi di “verità” che attraversano le strade e le diverse età che le percorrono: Share Radio.

E ADESSO ? Adesso non è finita!
La grande solidarietà  che continua ad arrivare, spinge tutti noi ad andare avanti per il ripristino, questa sì, della legalità: c’è l’illecito amministrativo dell’atto di Giunta del Municipio 7; c’è l’evidenza palese di diffamazione sulla quale procedere per vie legali con la richiesta di risarcimento.

Se questa Giunta del Municipio 7 ci vuole imbavagliati e “remissivi”, e soprattutto se intende continuare ad esprimersi con politiche ostraciste e minacciose come chi ventilava ieri alla Festa “… e non avete visto ancora niente”, noi, tutte e tutti insieme saremo ancora più determinati nel far sentire le nostre voci ancora più forti. Contro le prepotenze di vecchio stampo fascista.

Altre foto solidali

Associazione Dimensioni Diverse Onlus
Associazione Share Radio

—————–
Ci sono uomini che lottano un giorno e sono bravi, altri che lottano un anno e sono più bravi, ci sono quelli che lottano più anni e sono ancora più bravi, però ci sono quelli che lottano tutta la vita: essi sono gli indispensabili. (Bertolt Brecht)